Castello Giulio II

CASTELLO GIULIO II

La costruzione del Castello iniziò nel 1483 per volere del cardinale Giuliano della Rovere, futuro Papa Giulio II tra il 1503 e il 1513. Esempio di altissima architettura militare rinascimentale, il progetto fu assegnato all’architetto fiorentino Baccio Pontelli, anche se alcuni storici indicano che l’opera sia stata gestita da Giuliano da Sangallo. Altri invece fanno il nome di Francesco di Giorgio Martini per il progetto, mentre Pontelli potrebbe aver diretto solo i lavori.

Nel Castello è presente un circuito perimetrale di camere da sparo che raccordano tre torrioni e un grande fossato che lo circonda, in origine alimentato dal Tevere. Lo scalone monumentale è stato decorato con degli affreschi policromi col mito di Ercole che sono stati attribuiti alla scuola di Baldassarre Peruzzi. Alla metà del Cinquecento due episodi segnarono il declino della struttura e l’abbandono Borgo di Ostia Antica. Prima l’assedio del Duca d’Alba nel 1556, l’anno seguente nel 1557 una inondazione deviò il corso del Tevere e causò la formazione di paludi malariche. La funzione doganale del Castello passò quindi prima a Tor Boacciana e poi sempre per motivi di inondazione a Tor San Michele.

Ulteriore elemento di decadenza fu anche il fatto che nel Castello alloggiarono nel secolo XIX i prigionieri destinati ai lavori forzati impiegati da Papa Pio IX negli scavi della città romana di Ostium.

Advertising

Come visitare il Castello Giulio II

Dal 16 ottobre 2021 fino al 30 Aprile 2022 il Castello di Giulio II apre al pubblico, l’accesso è gratuito e la prenotazione avviene direttamente sul posto.

Orario di apertura

Tutti i sabati e le domeniche dalle ore 10.00 alle ore 16.00.

L’accesso all’interno del Castello sarà consentito con visite accompagnate nei seguenti orari: ore 10.20, 11.40, 14.00, 15.00.

Come arrivare al Castello di Giulio II

In auto:

Il Castello Giulio II si trova nel Borgo di Ostia Antica Piazza della Rocca, 13 – Roma ed è raggiungibile in auto attraverso le seguenti strade principali:

  • Autostrada Roma- Fiumicino
  • Via del Mare
  • Via Cristoforo Colombo

Con i mezzi pubblici:

Partenza da Metro B Eur Magliana, prendere il treno ROMA-LIDO fino alla fermata di Ostia Antica. Il sabato e i festivi il treno ROMA-LIDO parte da Porta San Paolo (Metro B Piramide), Metro B San PaoloMetro B Eur Magliana

All’uscita della stazione di Ostia Antica, attraversare il ponte pedonale e seguire le indicazioni.