Mezza Maratona RomaOstia

RomaOstia Half marathon 2022

Il keniano Sawe vince in 58’02” la mezza maratona Roma-Ostia

Advertising

Nella 47esima edizione della RomaOstia Half Marathon, vince nella gara maschile il keniano Sebastian Sawe che fa segnare il miglior tempo nella storia della manifestazione 58’02”, per superare il 58’44” del connazionale Solomon Kirwa Yego stabilito nel 2016. Anche tra le donne vince il Kenya con Irene Kimais che trionfa in 1h06’03” superando il record della manifestazione di 1h06’35.

Più di 8000 podisti si sono presentati alla partenza della 47esima edizione della mezza maratona più famosa d’Italia, una festa attesa da tutti gli appassionati dopo la pausa forzata a causa del Covid.

E’ stata quindi una domenica di record da ricordare questo 6 Marzo 2022, in chiave azzurra nella gara mschile Eyob Faniel chiude all’ottavo posto in 1h00’36”, la migliore italiana è invece Rebecca Lonedo , settima in 1h13:12.

CLASSIFICA MEZZA MARATONA ROMAOSTIA 2022

CLASSIFICA MASCHILE
1. Kirimu Sawe, Kenia, 58’02”
2. Diriba Gemechu Dida, Etiopia, 59’21”
3. Leonard Kipkoech Langat, Kenia, 59’22”

CLASSIFICA FEMMINILE
1. Kirimu Sawe, Kenia, 1h06”03
2. Madina Kadir Mehamed, Etiopia, 1h07’09”
3. Demise Ware Shure, Etiopia, 1h08’17”

Advertising

STORIA MEZZA MARATONA ROMAOSTIA

La Roma Ostia è nata il 31 marzo del 1974, allora la distanza da percorrere era di 28 chilometri, e gli atleti classificati 313! Oggi, giunta alla Trentaquattresima Edizione, è una delle gare più longeve della nostra penisola, ed è la più partecipata dagli atleti italiani. La distanza è quella classica della mezza maratona ( Km 21,097 ) ed il percorso, perlopiù pianeggiante e molto veloce, l’ha resa una gara amata dai podisti, che spesso qui, percorrendo la via che porta dalla Capitale al mare, hanno realizzato il loro record personale. Una lista infinita di nomi e di volti hanno contribuito a fare la storia della Roma Ostia. Da Umberto Risi, vincitore della prima edizione, a Marco Marchei ( che ha trionfato nell’edizione del 1979 e del 1980 ), da Steve Jones nel 1985 primatista del mondo di Maratona a Robert Cheruyot che detiene il record della gara con 60.06; infine il Campione Olimpico in carica Stefano Baldini, vincitore nell’edizione del 1997 e terzo classificato lo scorso anno, sei mesi prima dello splendido trionfo ad Atene, dietro a Paul Kirui recente campione mondiale di mezza maratona a New Delhi. Fra le donne il record della gara è di Gloria Marconi con il suo 69.27 ottenuto nell’edizione 2003. Ma l’anima autentica della Roma Ostia pulsa da sempre nel cuore degli amatori.

tratto dal sito ufficiale Roma Ostia

Advertising